Cerca
Close this search box.

Madagascar Tour e Mare + Estensione ad Istanbul

Madagascar Tour e Mare + Estensione ad Istanbul

Il Madagascar è un’isola unica e affascinante che offre un’avventura eccezionale. Questo paradiso naturale è famoso per la sua flora e fauna straordinarie, tra cui lemuri, camaleonti e una vasta varietà di piante endemiche. Potrete esplorare riserve naturali spettacolari come l’Isalo National Park e il Parco Nazionale di Andasibe-Mantadia, scoprire le incantevoli spiagge di Nosy Be e praticare snorkeling e immersioni nelle ricche barriere coralline. Con la sua cultura unica, la sua bellezza naturale e le sue avventure emozionanti, il Madagascar è un luogo da visitare assolutamente.

Madagascar Tour e Mare + Estensione ad Istanbul: informazioni di viaggio

Il Madagascar Tour e Mare + Estensione ad Istanbul ha una durata di 16 giorni. Si precisa che per eventuali esigenze specifiche oppure per cambiamento di numero dei giorni è possibile scrivere a : prenotazioni@barbirottiviaggi.it

Routing Aereo

Biglietti da pre-acquistare a tariffe speciali non rimborsabili – in caso di cancellazione applicata penale 100%

DataVoloPartenza dahArrivo ahBagaglio
1° GiornoEtRoma Fiumicino22.40Addis Abeba06.10# – 1Pc – del 2°
2° GiornoEtAddis Abeba10.25Nosy Be14.351Pc –
13° GiornoEtNosy Be15.35Addis Abeba19.351Pc –
14° GiornoEtAddis Abeba00.40Istanbul06.15# – 1 Pc – Opz
16° GiornoTkIstanbul08.20Roma Fiumicino10.001 Pc – Opz
       
       

Operativo Voli

Orari espressi in ora locale, suscettibili a variazioni. E’ Possibile prevedere Partenze e Arrivi da e in altri aeroporti.

Soggiorno: Servizi modificabili o cancellabili salvo se diversamente indicato in colonna Note

LocalitàHotelArrivoPartenzaNottiBaseNote
Nosy BeHotel Nosy Lodge2° Giorno3° Giorno1Fb 
MadagascarTour del Nord (pag. 3)3° Giorno7° Giorno4Fb 
Nosy BeBravo Andilana Beach7° Giorno13° Giorno6Ai 
IstanbulHotel Radisson Blu Pera13° Giorno16° Giorno3BbGolden Horn View
       

Legenda:Ob =Solo Pernottamento – Bb= Prima Colazione Hb = MezzaPensione Fb = Pensione Completa – Ai=All Inclusive

#= Giorno Successivo. – 1PC = 1 Collo da stiva – 0PC= Bagaglio a mano (in stiva da pagare a parte) – N.R. = Non Rimborsabile.

Valutazione personale dell’Agenzia Barbirotti relativa a questa proposta di Viaggio. Classificazione: Alta–Media– Bassa.
Servizi in generale: Medio/Alti + Sostenibilità: Media. (vedi le Faq nel sito www.barbirottiviaggi.it).

Nell’esperienza vissuta c’è la saggezza della sicurezza.

Tour Madagascar: perchè scegliere questo viaggio?

  • per i paesaggi mozzafiato
  • per i fondali marini più colorati
  • per i bellissimi souvenir in legno

Riepilogo dei Servizi inclusi nella quota base

  • 2° Giorno: Trasferimento aeroporto da Nosy Be all’hotel
  • 7° Giorno: Trasferimento fine tour verso l’hotel Nosy Be
  • 13° Giorno: Trasferimento hotel Nosy Be verso aeroporto Nosy Be
  • 14° Giorno: Trasferimento Istanbul aeroporto verso l’ hotel
  • 14° Giorno: Visita della città con guida – partenza ore 9.30/ritorno ore 16.00 – guida parlante italiano
  • 16° Giorno: Trasferimento hotel Istanbul/aeroporto
  • Assicurazione Top Booking Barbirotti: che include: Coperture spese Medico/Bagaglio e Annullamento

Programma TOUR del NORD

Il Madagascar è un paese con una vasta gamma di animali e piante, tra cui lemuri, lemuri arruffati in bianco e nero e lemuri dalla coda ad anelli. Il paese ospita anche il più grande baobab del mondo, ha, inoltre, molti parchi nazionali che proteggono i suoi habitat naturali, come foreste pluviali e foreste secche.

E’ una grande isola al largo della costa africana ed ha un ecosistema diversificato che include foreste pluviali, mangrovie e deserti. 

2° Giorno: Nosy Be

Arrivo all’aeroporto internazionale di Nosy be Hell-vill; accoglienza e trasferimento in hotel; sistemazione presso Nosy Lodge (boutik) o similare; resto della giornata a disposizione; in serata, cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno: Nosy Be, Parco Ankarana (90 km, ± 03 ore)

Dopo la prima colazione in hotel trasferimento al porto e proseguimento in barca sulla costa in circa 40’. Arrivo al porto di Ankify e incontro con la guida. Il tour inizia con la partenza dall’hotel verso il parco dell’Ankarana, che si raggiungerà in circa ore 3 di strada, attraversando paesaggi di selvaggia bellezza; pranzo in un ristorante locale; all’arrivo, sistemazione presso l’Ankarana Relax Inn o similare; nel pomeriggio, visita guidata della riserva; in serata, cena e pernottamento.

4° Giorno: Parco Ankarana, Diego Suarez (162 km, ± 03 ore)

Dopo la prima colazione, intera mattinata dedicata alle escursioni nel parco di Ankarana per ammirarne le bellezze naturali, come i  Tsingy, le formazioni rocciose databili a circa 100 milioni di anni fa. Al termine del tour è servito il pranzo e si giunge fino ad Antsiranana per circa ore 3 di strada. Si prevede la sistemazione in Hotel Allamanda oppure similare. In serata, cena e pernottamento in hotel.

5° Giorno: Diego Suarez , escursione alla Montagna d’Ambra e verso gli Tsingy Rossi

Prima colazione in hotel e partenza in auto per la visita del parco della Montagna d’Ambra. Si tratta di un massiccio di origine vulcanica che risulta essere ricoperto dalla vegetazione lussureggiante. Qui scorrono fiumi che originano spettacolari cascate. Al termine del tour viene servito il pranzo. Si prosegue per la visita ai Tsingy Rossi (Tsingy Mena). Rientro ad Antsiranana in fine giornata ed in serata, cena e pernottamento in hotel.

6° Giorno: Diego Suarez, escursioni Cap Baobab & City Tour

Dopo la prima colazione si procede con la  partenza verso le Tre Baie in auto 4×4 . Qui è possibile fare bagni nelle acque turchesi. Si visitano in particolare: la Baia delle dei Piccioni , delle Dune e dei Sakalava. Pranzo in ristorante in corso d’escursione con rientro nel pomeriggio. In serata, cena e pernottamento in hotel.

7° Giorno: Diego Suarez, Ankify, Nosy Be (252 km, ± 07 ore)

Dopo prima colazione, si riparte prestissimo per ritornare verso il porto di Ankify. Il viaggio di ritorno attraverso il bello paesaggio del Nord con arrivo al porto di Ankify in fine mattinata. Il pranzo al sacco e quindi il rientro a Nosy Be. La sistemazione è prevista presso il Bravo Andilana Beach. Il resto della giornata a disposizione.

Visitando il Madagascar

Ecco alcune informazioni utili da sapere prima di partire per il Madagascar.

  • Lingua: Malgascio (Malagasy), Francese. L’inglese non è molto utilizzato
  • VALUTA: ARIARY 
  • CORRENTE:  220 v. Si consiglia di munirsi di adattatore universale.
  • FUSO ORARIO: +2 ore (ora solare), +1 ora  (ora legale).
  • VACCINAZIONE: la vaccinazione non è obbligatoria 
  • TELEFONO: per chiamare dal Madagascar in Italia comporre lo 0039 seguito dal prefisso e dal numero dell’abbonato, es.: 0039/089/…….Per chiamare dall’Italia in Madagascar comporre lo 00261 seguito dal numero dell’abbonato. La telefonia mobile è attiva in tutto il Paese.
  • DOCUMENTI: bisogna avere un passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di arrivo. Per entrare nel paese bisogna avere un visto d’entrata dal costo di 60 euro, ovvero 200.000 fmg
  • BANCHE: sono aperte dalle h 08.00 alle h 11.00 e dalle h 14.00 alle h 16.30 dal lunedì al venerdì.
  • CLIMA: il clima del paese è tropicale. La stagione ideale per visitare il Madagascar va da Aprile a Ottobre per evitare le piogge.
  • ABBIGLIAMENTO: sportivo, informale e in genere leggero. Si consiglia anche un giubbino per la sera.
  • COME MUOVERSI: I veicoli sono vecchi , il costo del carburante è elevato come anche il noleggio
  • REGOLE DI COMPORTAMENTO: spesso viene chiesto denaro o qualsiasi cosa specialmente dai numerosissimi bambini.
  • CUCINA: poco conosciuta offre piatti saporiti arricchiti di spezie, legumi e riso.

L’arcipelago delle isole di Nosy Be

L’arcipelago delle Isole di Nosy Be si trova al largo della costa nord-occidentale del Madagascar, nel canale di Mozambico, ed è composto da cinque isole principali, di cui due sono disabitate. La più grande di queste isole è Nosy Be, che occupa un’area complessiva di 300 km² e presenta il monte Lokobe come punto più elevato, raggiungendo i 450 m s.l.m. Questo monte è un rifugio per numerosi animali, tra cui lemuri, serpenti, volpi volanti, camaleonti, tartarughe e una varietà di uccelli.

Oltre a Nosy Be, ci sono le isole di Nosy Sakatia, Nosy Komba e Nosy Iranjache che circondano l’isola principale. Queste isole offrono l’opportunità di trascorrere una vacanza al di fuori dei percorsi tradizionali, soggiornando in piccoli lodge immersi nella natura e vicino al mare. Un modo molto interessante per esplorare l’arcipelago è attraverso una crociera di 5/6 giorni a bordo di un catamarano.

Il nome “Nosy Be” significa “grande isola” in malgascio, poiché è la più grande tra le isole circostanti. Tuttavia, è conosciuta in tutto il mondo come “isola dei profumi” a causa della presenza di piante e spezie come l’Ylang Ylang, il caffè, la vaniglia, il cacao, il pepe, il geranio, la cannella, il frangipane e la canna da zucchero.

Il paesaggio dell’arcipelago è vario e dominato da spiagge meravigliose, dove si verifica il fenomeno delle maree che causa la ritirata del mare fino a 300 metri di distanza durante il giorno. Ci sono anche colline, laghi vulcanici che forniscono una preziosa risorsa idrica per l’agricoltura e costituiscono un ottimo habitat per i coccodrilli. Lungo la costa frastagliata si trovano numerose insenature e piccole baie, mentre l’interno è caratterizzato da una lussureggiante natura con foreste e ampie piantagioni di canna da zucchero.

Dall’isola di Nosy Be è possibile organizzare escursioni giornaliere in barca a motore verso le altre isole dell’arcipelago, oppure esplorare l’isola in auto o quad. Inoltre, l’arcipelago offre fantastiche opportunità per lo snorkeling e le immersioni, grazie alla presenza di punti con fondali unici e una barriera corallina. È possibile fare incontri ravvicinati con tartarughe marine, mante, balene, squali e balene.

Escursioni da Nosy Be

Tra le attrazioni da visitare a Nosy Be, l’isola principale dell’arcipelago, si trova la sua capitale, Hell Ville, situata a sud. Questa città è caratterizzata da edifici in stile coloniale che richiamano il periodo della colonizzazione francese. Qui è possibile trovare tutto ciò di cui si ha bisogno, dalle banche alla posta, oltre a una varietà di negozi.

Nei dintorni della capitale, si trovano numerosi villaggi vivaci, tra cui spicca Ambatoloaka, considerato il cuore pulsante dell’intera isola. Qui si concentrano hotel, ristoranti, bar, casinò, centri di pesca e scuole di immersione. Sebbene possa essere considerato il luogo meno autentico dell’isola, è sicuramente il più pittoresco. A circa 12 km da Hell Ville, in direzione nord-ovest, si trova Dzamandzar, il secondo centro più importante dell’isola. Qui si possono visitare uno zuccherificio e una famosa distilleria che produce un ottimo rum. È possibile ammirare anche le due locomotive a carbone utilizzate durante il periodo del raccolto. A 14 km da Dzamandzar, sempre verso nord, si apre la splendida baia di Andilana, dove si trova il Villaggio Bravo Club Andilana Beach, il più grande complesso turistico dell’isola.

L’aeroporto di Nosy Be si trova nella parte orientale dell’isola, e poco distante sorge il villaggio di Antafianambitry, conosciuto come il “villaggio delle conchiglie” a causa della sua infinita varietà di conchiglie.

Nosy Be, con le sue splendide isole circostanti, offre numerose opportunità per escursioni indimenticabili. Uno dei punti di partenza più popolari è Nosy Tanikely, un affascinante Parco Marino con una vivace barriera corallina che si estende a pochi metri dalla spiaggia. È il luogo ideale per praticare snorkeling e diving, immergendosi in un mare colorato e ricco di vita marina. Un’altra destinazione affascinante è Nosy Iranja, una piccola perla composta da due isole collegate da una striscia di sabbia bianca durante la bassa marea. Qui si trova anche un lussuoso resort con bungalow affacciati sul mare.

Altre isole che meritano una visita sono Nosy Sakatia, Nosy Komba e Nosy Fanihy.

Nosy Sakatia

Nosy Sakatia, di fronte alla costa occidentale di Nosy Be, offre due spiagge principali, una di fronte al Sakatia Lodge e l’altra, ancora incontaminata, esposta a nord-ovest. Sentieri attraversano la foresta che ricopre l’isola, collegando le varie spiagge. Tuttavia, è importante rispettare i fady, i tabù legati alle tradizioni locali, chiedendo il permesso prima di esplorare determinate aree dell’isola.

Nosy Komba

Nosy Komba, situata a sud di Nosy Be, è caratterizzata da una forma tondeggiante e da una lussureggiante foresta che ospita diverse famiglie di lemuri macaco e uccelli. Lungo la costa a sud si trovano piccole e affascinanti spiagge, dove sono stati costruiti alcuni lodge immersi nella natura. Sull’isola si trovano anche piccoli villaggi abitati da pescatori e abili artigiani specializzati nella costruzione di piroghe e nel lavoro del legno.

Nosy Tanikely

Nosy Tanikely, a sud di Nosy Be, è un Parco Marino circondato da una barriera corallina. Purtroppo, negli ultimi anni, la barriera corallina ha subito un degrado a causa degli ormeggi delle barche. Tuttavia, rimane un ottimo punto per praticare snorkeling e diving, purché si eviti di visitarlo durante le escursioni organizzate dai villaggi turistici per evitare l’affollamento. Non ci sono hotel sull’isola, ma è possibile trascorrere una giornata indimenticabile immersi nella bellezza naturale del luogo.

Nosy Iranja

Nosy Iranja, situata a sud di Nosy Be, è una vera e propria perla dell’oceano Indiano. Questo paradiso tropicale è costituito da due isole connesse da una striscia di sabbia bianca di oltre un chilometro di lunghezza, che emerge durante la bassa marea. Le spiagge di Nosy Iranja sono di una bellezza mozzafiato, con sabbia bianchissima e un mare cristallino dal colore turchese.

Sull’isola è possibile trovare un piccolo e semplice lodge dove poter soggiornare, immersi completamente nella natura incontaminata. Una breve passeggiata vi porterà al faro, da cui potrete godere di un panorama spettacolare a 360 gradi sull’oceano e sulle isole circostanti.

Nosy Iranja offre un’esperienza di relax e tranquillità, lontano dal trambusto della vita quotidiana. Potrete passeggiare lungo la sabbia bianca, fare snorkeling tra i ricchi fondali marini o semplicemente godervi il sole sulla spiaggia. Questo luogo incantevole rappresenta una fuga ideale per chi cerca pace e serenità in un contesto naturale straordinario.

Nosy Fanihy

Infine, Nosy Fanihy, una piccola isola al largo della costa nord-occidentale di Nosy Be, offre una deliziosa spiaggia di origine corallina. Non ci sono hotel sull’isola, ma è possibile godersi la tranquillità e la bellezza di questa piccola gemma isolata.

Parchi più belli del Madagascar

Scopri di più

Parco Nazionale Marojejy

Il Parco Nazionale Marojejy è uno dei parchi più diversi e belli del Madagascar. Ospita un’ampia varietà di animali selvatici, tra cui lemuri, camaleonti, rane e altro ancora. Questo parco ospita anche il Monte Marojejy che domina la foresta pluviale a un’altitudine di 8.876 piedi.

E’ possibile esplorare il parco a piedi oppure si può andare in auto con una guida. Il parco ha una serie di percorsi diversi tra cui i visitatori possono scegliere. Ci sono anche alcuni ottimi punti panoramici che offrono viste spettacolari sulla foresta pluviale circostante e sul Monte Marojejy.

Parco Nazionale dell’Isalo

Il Parco Nazionale dell’Isalo è un’area protetta del Madagascar. È stata designata come Important Bird Area da Birdlife International a causa della sua importanza per la conservazione delle specie di uccelli minacciate.

Il parco ospita più di 120 specie di uccelli, tra cui l’albanella reale del Madagascar, in via di estinzione, ed è uno dei pochi luoghi in cui si può trovare la pernice del Madagascar.

Parco Nazionale dei Tsingy de Bemaraha

Il Parco Nazionale Tsingy de Bemaraha è uno dei luoghi più unici al mondo. È un patrimonio mondiale dell’UNESCO e ospita alcune delle piante, animali e caratteristiche geologiche più belle e uniche del mondo.

Si trova nella regione nord-occidentale del Madagascar, vicino ad Antananarivo. Il parco è stato istituito nel 1990 e misura circa 1.500 chilometri quadrati.

Il Parco Nazionale Tsingy de Bemaraha si trova nella regione nord-occidentale del Madagascar, vicino ad Antananarivo. Il parco è stato istituito nel 1990 e misura circa 1.500 chilometri quadrati.

Viale dei Baobab

Il Viale dei Baobab è un luogo vicino a Morondava in Madagascar. Gli alberi di baobab sono ciò che dà il nome a questo luogo e sono anche ciò che lo rende così speciale. Questi alberi non sono solo rari, ma sono anche enormi! Possono crescere fino a 30 metri di altezza e avere tronchi che possono essere larghi 10 metri.