Visitando Bora Bora

Isola della Polinesia Francese delle Isole della Società, il villaggio principale è Vaitape, il nome è molto poetico e significa “flotta di canoe dalle silenziose pagaie”. Emersa circa 3 milioni di anni fa, l’isola si trova a 1 ora di volo da Papeete ed è dislocata a circa 280 Km a nord est di Tahiti. L’isola nel suo complesso è costituita da 38 chilometri qudrati di terra emersa. Come tutte le isole di origine vulcanica anche Bora Bora è nata dal lento sommovimento delle placche tettonoche. La sua struttura geologica, caratterizzata dalla presenza di una indimenticabile barriera corallina che la circonda e da una vasta laguna, è stata creata dal lento sprofondare del Vulcano Mont Otemanu. La barriera corralina include una lunga serie di isolotti detti “motu “. L’unico “pass” (ossia l’interruzione della barriera corallina) denominato Pass di Teavanui, si trova davanti a Vaitape. Sulla costa est dell’isola sono presenti due baie: Faanui e Poofai. Da lontano la sagoma dell’isola è individuabile grazie ai suoi monti più elevati: Otemanu e Pahia.

Arrivare in aereo per vederla sorgere dal mare, dominata dal suo vulcano che degrada in acqua circondato da spiagge bianche e lagune di giada, è un’emozione vera. E’ il sistema complesso di acque, canali e reef che ne formano la laguna, ciò che di meglio possiede Bora Bora; per questo motivo fittate una barca e fatene il giro, andate sui “motu”, isolotti sparsi al suo interno, passeggiate sotto le palme e immergetevi tra pesci e coralli multicolore. Una escursione da non perdere è il “Motu Tapu”, isolotto tascabile coronato da un ciuffo di palme.

Se amate le forti emozioni, potrete immergervi anche in compagnia di squali di piccola taglia che arrivano dalla “passe” vicina, attratti dal pesce lanciato dalle guide. Se amate i paesaggi naturali e sicuramente particolari, fate una escursione al vulcanoPahia, è un ritorno alle origini della terra e alla vera natura di queste “terre”. Oltre che il tour dell’isola via mare, da Vaitape in poche ore si può fare il giro di Bora Bora in auto, scooter o bicicletta e fermarsi a Pointe Matira, una delle spiagge più belle dell’isola, per un tuffo e qualche bracciata nell’ampia laguna dal fondale di sabbia bianca che si fa spazio tra le formazioni di corallo.

Molti i ristoranti a Bora Bora, ma certamente il più rinomato e conosciuto in quanto meta di personaggi famosi, è il “Bloody Mary’s”C.P. 38, Amanahune lato montagna – specialità pesce fresco che si cucina in vostra presenza, con spiegazione sui pesci, bellissima spiaggia e servizio navetta, medio (aragosta circa € 40,00). Chiaro che tanta fama ha un prezzo, piuttosto elevato, come d’altronde in tutta la Polinesia Francese.

Visitando Bora Bora: cosa vedere e cosa fare

Scopri di più

Giardino del Corallo

a Taurere, parco acquatico naturale

Marae Marotetini

alla Punta Farepiti , luogo sacro, merita una visita

Spiaggia di Punta Matira

una spiaggia di sabbia bianca con un incredibile panorama.

Giro della laguna

con una imbarcazione a motore o ancora meglio con una piroga (ricordando che è bene comune preservare la salubrità e la purezza di queste acque) vi farà comprendere perchè sulle guide turistiche di tutto il mondo la laguna di Bora Bora è descritta come la più bella.

Immersioni

affittare una videocamera per immersione e calarsi nelle acque limpide della laguna è uno spettacolo da non perdere, potrete ammirare la danza armoniosa delle Mante, le meravigliose sculture di corallo e più di 700 specie di pesci tropicali.

Dove mangiare a Bora Bora

Bloody Mary‘s– Amanahune – il ristorante più famoso di Bora Bora, specialità pesce, prezzi piuttosto alti.

Top Dive– Nunue – ristorante del Top Dive Resort, cucina internazionali, prezzi medio/alti.

Bamboo House – C.P. 38, Amanahune lato montagna – specialità pesce di laguna, granchi ed aragosta, ambiente locale, prezzi dai 16,00 ai 25 euro.

Le Bounty– C.P. 19 – Marira lato montagna – specialità pizza, pasta, cucina leggera e semplice, prezzi moderati

Mahana View– Matira lato mare – tutto alla griglia, vista eccezionale sulla laguna.

Snack Ristorante Patoti – tra Matira e Anau – pesce, carne, pollo. Cucina familiare ed ottima accoglienza, economico.

L’Apetisserie pasticceria

Snack Matira – tra hotel Bora Bora e Moana Beach Parkroyal – cheeseburger, Mahi mahi burger, pollo e pizza, vista eccezionale sulla laguna.

Ben’s– tra hotel Bora Bora e Moana Beach – bistecche, cucina italiana.

Chez Carole – Vaitape – snack, bevande, hamburger

Naturalmente in ogni hotel troverete più di un ristorante con diverse cucine.

Richiedi informazioni per Visitando Bora Bora

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp

Scopri le nostre offerte